Amministrazione Trasparente

Logo amministrazione trasparente



Legge 06/11/2012 n. 190 Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministazione. 

Art. 1 comma 32.

Con riferimento ai procedimenti di cui al comma 16, lettera b), del presente articolo, le stazioni appaltanti sono in ogni caso tenute a pubblicare nei propri siti web istituzionali: la struttura proponente;l'oggetto del bando; l'elenco degli operatori invitati a presentare le offerte; l'aggiudicatario; l'importo di aggiudicazione; i tempi di completamento dell'opera, servizio o fornitura; l'importo delle somme liquidate.

Tutti gli Uffici Comunali, ognuno per i dati inerenti il proprio Settore,  stanno ripredisponendo l'adempimento, precedentemente pubblicato, per conformarlo a quanto indicato nel comunicato AVCP:  Chiarimenti in merito  alla deliberazione n. 26 del 22 maggio 2013 (Prime indicazioni  sull’assolvimento degli obblighi di trasmissione delle informazioni  all’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e  forniture, ai sensi dell’art. 1, comma 32 della legge n. 190/2012).