COMUNE DI CANINO

Provincia di Viterbo

                  Settore Tributi e Attività Produttive



 

TRIBUTO COMUNALE RIFIUTI E SERVIZI  (TARES)

 

CONTRIBUENTI RESIDENTI ALL’ESTERO

MODALITÀ DI VERSAMENTO

Canino, Lì  04/12/ 2013

 

Con Risoluzione  n.10 del 02/12/2013 il MEF dà informazioni sulle modalità di versamento della TARES  da parte dei residenti all'estero.

I Contribuenti, nel caso in cui non sia possibile utilizzare il modello F24 per effettuare i versamenti TARES  dall’estero,  possono effettuare il pagamento tramite bonifico, nei seguenti modi:

 

-  per LA QUOTA TRIBUTO spettante al Comune di Canino,

alla Tesoreria Comunale – CASSA DI RISPARMIO DELLA PROVINCIA DI VITERBO S.P.A. FILIALE DI CANINO

( Codice BIC CRVIIT3V)

Codice IBAN:     IT58W0606572940000018000004

 

Come causale del versamento devono essere indicati:

- il codice fiscale o la partita IVA del contribuente o, in mancanza, il codice di identificazione

fiscale rilasciato dallo Stato estero di residenza, se posseduto;

- la sigla “TARES",

- COMUNE DI CANINO COD. B604

- codice tributo  3944

 - l'annualità di riferimento.

 

- per la MAGGIORAZIONE TARES  riservata allo Stato, i contribuenti devono effettuare  un

un bonifico direttamente in favore della Banca d'Italia utilizzando il codice IBAN IT80R0100003245348001150300, ai fini dell'accreditamento delle somme al bilancio dello Stato. E' necessario, inoltre, indicare il codice BIC "BUAITRRENT", corrispondente alla Banca d'Italia.

 

Come causale del versamento devono essere indicati:

- il codice fiscale o la partita IVA del contribuente o, in mancanza, il codice di identificazione

fiscale rilasciato dallo Stato estero di residenza, se posseduto;

- la sigla "MAGG. TARES",

- COMUNE DI CANINO COD. B604

- codice tributo 3955

- l'annualità di riferimento.

La copia di entrambe le operazioni deve essere inoltrata al Comune per i successivi controlli.

                                                                              IL RESPONSABILE DEL SETTORE  TRIBUTI                                                                                    (Dott.ssa  ANNA MARIA CONTI)