Archivio Notizie IMU anno 2014







COMUNE DI CANINO

 

TASI e IMU - Seconda rata a saldo 2014



Scadenza 16 dicembre 2014



TASI 2014


Si ricorda ai contribuenti che entro il 16 dicembre 2014 dovrà essere versatala seconda rata a saldo/conguaglio della TASI.

Le aliquote rimangono invariate rispetto alla scadenza del 16 giugno scorso  mentre la detrazione  per l’abitazione principale è variata da € 100,00 ad € 70,00  ed è stata prevista in aggiunta una detrazione di € 20,00 per ogni figlio fiscalmente a carico  di età inferiore a 26 anni.

Il versamento va effettuato  come in precedenza in autoliquidazione effettuando il conguaglio con quanto già versato in acconto.

E’ possibile effettuare il CALCOLO ON LINE  sul sito web istituzionale www.comune.canino.vt.it con contestuale compilazione e stampa del modello F24 e del modello F24 semplificato

IMU 2014

Si ricorda ai contribuenti che entro il 16 dicembre 2014 dovrà essere versata la seconda rata a saldo/conguaglio dell’IMU.

Le aliquote sono variate rispetto alla scadenza del 16 giugno scorso   e sono state stabilite  come appresso:

TIPOLOGIA IMMOBILIARE

CATEGORIE CATASTALI

ALIQUOTA

      I.M.U.

 

  • Abitazione principale
  • Unità immobiliare abitativa posseduta  a titolo di proprietà  o di usufrutto  da anziani o disabili che acquisiscono la residenza  in istituti di ricovero o sanitari  a seguito di ricovero permanente, a condizione che  l’immobile non risulti locato.
  •  Pertinenze  dell’abitazione

 (Cat. C/2 –C/6 –C/7 al massimo una per ogni tipologia)

 

 

   

 

 

    A/1 – A/8 e  A/9

C/2, C/6, C/7

 

 

 

 

0,4%

 

Seconde abitazioni  ed altre unità immobiliari  a disposizione o locate e pertinenze

 

Da  A/1 a  A/9

C/2, C/6, C/7

 

 

1,06%

 

Uffici e studi privati

 

 

A/10

 

0,96%

 

Collegi, scuole, caserme, ospedali pubblici, prigioni, musei, cappelle, oratori, conventi, magazzini sotterranei etc.

 

 

Da B/1 a B/8

 

0,96%

 

Negozi e botteghe

 

 

C/1

 

0,96%

 

Laboratori artigiani;

Fabbricati e locali  per esercizi sportivi (palestre)  e  stabilimenti di acque curative (termali) senza fini di lucro

 

 

 

C/3, C/4, C/5

 

 

0,96%

 

 

Opifici

 

D/1

 

 

1,06%

 

Capannoni  e fabbricati industriali e commerciali, fabbriche,  alberghi, pensioni, teatri, cinema, ospedali e case di cura  privati, banche palestre e stabilimenti termali con fini di lucro etc.

 

 

Da  D/2 a D/9

 

0,96%

 

Aree edificabili

 

 

 

0,96%

Il versamento va effettuato  come in precedenza in autoliquidazione effettuando il conguaglio con quanto già versato in acconto.

E’ possibile effettuare il CALCOLO ON LINE sul sito web istituzionale www.comune.canino.vt.it  con contestuale compilazione e stampa del modello  F24 e del modello F24 semplificato.

Gli enti pubblici effettuano il versamento mediante modello “F24EP”

I terreni agricoli, sino ad oggi sono esenti,  in quanto non risulta pubblicato sulla G.U. alcun decreto che modifica l’individuazione dei Comuni che hanno diritto all’esenzione.

Canino, lì 04/12/2014

                                                                       IL RESPONSABILE DEL SETTORE TRIBUTI

                                                                                                              (Dott.ssa CONTI ANNA MARIA)


COMUNE DI CANINO
Provincia di Viterbo
Settore Tributi

 

 

IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA ANNO 2014

SCADENZA  PRIMA RATA 16/06/2014

 

VISTA la legge n. 147 del 27/12/2013 con la quale viene istituita la I.U.C. - Imposta Unica Comunale-  che lascia  salva la disciplina per l’applicazione dell’IMU;

Visto l’art. 13 del D.L. 06.12.2011, n. 201, convertito in L. 22.12.2011, n. 214 e successive modificazioni ed integrazioni;

Visto il D.Lgs. 14.03.2011, n. 23;

Vista l’art. 1, comma 380, lett. f) e g), della   legge 24/12/2012 n. 228;

Viste le aliquote IMU anno 2013 stabilite dal Consiglio Comunale con deliberazione n. 48 del 21/11/2013; 

SI INFORMA