COMUNE DI CANINO

 Provincia di Viterbo

Settore Tributi e Attività Produttive

 

CONTRIBUENTI RESIDENTI ALL’ESTERO (AIRE)

 

MODALITÀ DI VERSAMENTO IMU

Canino, Lì 13/06/2013

Con comunicato del 31 maggio 2012, n. 68 il MEF dà informazioni sulle modalità di versamento dell'IMU da parte dei residenti all'estero.

 

I Contribuenti, nel caso in cui non sia possibile utilizzare il modello F24 per effettuare i versamenti IMU dall’estero,  possono effettuare il pagamento tramite bonifico, nei seguenti modi:

 

-  per la quota spettante al Comune di Canino, alla Tesoreria Comunale –

CASSA DI RISPARMIO DELLA PROVINCIA DI VITERBO S.P.A.

FILIALE DI CANINO

( Codice BIC CRVIIT3V)

Codice IBAN:     IT58W0606572940000018000004

 

- per la quota riservata allo Stato, i contribuenti devono effettuare  un bonifico direttamente  in favore della  Banca d’Italia – (codice BIC BITAITRRENT), utilizzando il  codice IBAN: IT02G0100003245348006108000;

 

La copia di entrambe le operazioni deve essere inoltrata al Comune per i successivi controlli.

 

Come causale dei versamenti devono essere indicati:

- il codice fiscale o la partita IVA del contribuente o, in mancanza, il codice di identificazione fiscale rilasciato dallo Stato estero di residenza, se posseduto;

- la sigla "IMU", il nome del Comune ove sono ubicati gli immobili e i relativi codici tributo indicati nella risoluzione dell'Agenzia delle entrate n. 35/E del 12 aprile 2012;

- l'annualità di riferimento;

- l'indicazione "Acconto" o "Saldo" nel caso di pagamento in due rate.

 

Il versamento in acconto dell’imposta municipale propria (I.M.U.) dovuta per l’anno d’imposta 2013 dovrà essere effettuato entro il 17 GIUGNO 2013  applicando le aliquote IMU anno 2012 stabilite dal Consiglio Comunale con deliberazione n. 35 del 29/09/2012 e pubblicate sul sito web www.comune.canino.vt.it

Prima di eseguire il versamento dell’imposta del mese di dicembre si invita a verificare le aliquote definitive vigenti, sulla base di quanto stabilito dal Comune e dallo Stato, le quali saranno rese disponibili sul sito internet del Comune.

 

IL RESPONSABILE DEL SETTORE  TRIBUTI ED ATTIVITA’ PRODUTTIVE

                                                                              (Dott.ssa  ANNA MARIA CONTI)